Musica in Villa 2016


Dove: 16 dimore storiche del medio Friuli

 

LUGLIO 10

Musica in Villa 2016
clicca sull'immagine per ingrandire

È arrivata l’estate e, come ormai da molti anni secondo una consuetudine piacevolmente attesa dai
molti cultori che la musica vanta, arriva MUSICA IN VILLA. La rassegna, ideata, promossa e organizzata dal
PROGETTO INTEGRATO CULTURA DEL MEDIO FRIULI, con il sostegno della Provincia di Udine e della Banca di
Credito Cooperativo di Basiliano e in collaborazione con l’Associazione Culturale Colonos di Villacaccia di
Lestizza, l’Associazione Musicale e Culturale Armonie di Sedegliano, l’Associazione Musicale Sergio Gaggia
di Cividale del Friuli e i lettori volontari delle Biblioteche Civiche di Camino al Tagliamento e Varmo, si
presenta più bella che mai con 16 concerti ospitati in 16 incantevoli dimore del Medio Friuli.
La manifestazione, giunta alla sua 16ma edizione, prende il via domenica 10 luglio, nella bellissima Chiesetta
di Santa Maria a Castions di Strada, e offre un cartellone musicale davvero trasversale e ricco di proposte
di ascolto. Al solito, infatti, MUSICA IN VILLA vuole trattare di musica e non di generi musicali: ciò con la
volontà ferma di mettere in luce il dialogo continuo e inevitabile esistente tra le diverse categorie in cui
siamo abituati a incasellare la musica. Ed è con questo spirito che, se la manifestazione si apre con il
prestigioso duo formato da Domenico Nordio e Nazzareno Carusi, si chiude il 31 agosto con un altro
altrettanto prestigioso duo, quello composto dai musicisti Markus Stockhausen e Angelo Comisso che,
dopo essere passati attraverso molteplici esperienze musicali, hanno fatto dell’assenza di etichette e della
libertà di espressione la loro cifra distintiva. Ma il filo conduttore è unico e comune a tutti i musicisti che
prendono parte alla rassegna, qualunque sia la loro provenienza o scelta musicale: la bellezza, il potere e
la perfezione della musica, arte e essenza connaturata all’uomo che, per fortuna, continua ad avere il
potere di insegnare e di trasmettere emozioni accompagnandoci e facendoci provare ben-essere.
Questo, continuando nel percorso intrapreso alcuni anni fa da MUSICA IN VILLA. Percorso che mira a
proporre concerti in esclusiva, con la gran parte degli appuntamenti appositamente pensati per la
rassegna e le sue sedi ospitanti dalla segreteria organizzativa del P.I.C. del Medio Friuli e dai musicisti e artisti
coinvolti e non tralasciando di omaggiare personaggi, maestri e scrittori (da García Lorca con gli
Hermanos Cuenca a Mozart con il quartetto Baraldi/Angeletti Ciaramicoli/Commisso/Puliafito, da Cage
con il duo Fusi/Toniutti a Céline con Teho Teardo e Elio Germano).
Repertori di grande suggestione, notevole difficoltà e di rara esecuzione si abbinano quindi ancora
una volta, perfettamente, a luoghi e scenari di grande fascino. Fra questi, Villa Panciera a Chiarmacis di
RivignanoTeor, Villa Muciana a Muzzana del Turgnano, Villa Roselli Della Rovere a Tomba di Mereto, Casa
Minardi a Codroipo e Villa Bartolini Tammaro a Santa Marizza di Varmo entrano per la prima volta a far
parte del circuito di MUSICA IN VILLA, nuova e preziosa acquisizione di questa edizione al fine di rispondere
al desiderio di far conoscere, promuovere e valorizzare sempre più le molte bellezze esistenti nel
comprensorio territoriale del Medio Friuli.
Infine, non mancheranno anche quest’anno alcuni momenti collaterali. Nello specifico, si tratta delle
collaudate animazioni di lettura Bambini in Villa e di più opening acts, cioè di momenti pre-concerto volti a
far conoscere al pubblico allievi particolarmente meritevoli provenienti dai riconosciuti istituti musicali attivi
nel Medio Friuli. Per l’edizione 2016, in carico agli studenti e ai maestri dell’Associazione Musicale e Culturale
Armonie di Sedegliano.

ingresso gratuito

 

 

Documentazione scaricabile

Comunicato Stampa [application/pdf - 0,12MB]

i

 

Dimensione: 0,12MB

Formato: application/pdf

Scarica questo file

Libretto [application/pdf - 0,92MB]

i

 

Dimensione: 0,92MB

Formato: application/pdf

Scarica questo file

 

 

torna indietro